Anemometria a Temperatura Costante

L'unica tecnica elettronica per le misurazione anemometriche.

Una corrente scorre in un conduttore tenuto a temperatura costante e nota. Qualsiasi movimento del fluido in cui è immerso, aria o acqua, produrrà una diminuzione della temperatura del conduttore dalla quale, previo taratura, saremo in grado di conoscere la velocità del fluido. Il conduttore può essere un filo di qualche micron di diametro, delicato ma con un'importante risposta in frequenza, oppure un termistore, molto più solido.

Rispetto alle tecniche ottiche l'Anemometria a Temperatura Costante è intrusiva, ma vanta da una parte una risposta in frequenza d'eccellenza, dall'altra una praticità di misura ed economicità che spesso la fanno preferire


SOLUZIONI


DANTEC DINAMICS


Anemometro da ricerca a filo caldo STREAMLINE, capace di gestire fino a 6 moduli CTA condizionari ed in grado di pilotare un calibratore automatico, completamente asservibile al software Streamware ma anche trgllabile manualmente sempre via software, attualmente la macchina più precisa ed affidabile sul mercato

CALIBRATORE AUTOMATICO

Permette la calibrazione automatica di sonde a uno, due e tre fili. Può essere dotato di manipolatore motorizzato per il posizionamento e la movimentazione, controllato dal software Streamware, della sonda da calibrare.



MiniCTA

Piccolo come un pacchetto di sigarette ma con le stesse prestazioni dello StreamLine, l'anemometro da Ricerca, il MiniCTA ha solo, rispetto al fratello maggiore, un limite in frequenza a 10KHz, più che sufficiente per la maggior parte elle applicazioni. Impostabile via hardware, è gestibile dalla versione ridotta del software Streamware, ma anche da qualsiasi acquisitore di segnali analogici.


CALIBRATORE MANUALE

Permette la calibrazione a due punti della sonda monodimensionale. Le erogazioni d'aria vengono selezionate manualmente e necessita unicamente di una linea di aria compressa di pressione e portata adeguate

 

 

 



MiniCTA MULTICANALE.

Versione a più canali (fino a 6 o 8) del MiniCTA, questo anemometro è la soluzione di prestigio multicanale più economica sul mercato. Ogni canale, come nel MiniCTA, è programmabile manualmente e non necessità di software, ma è anch'esso gestibile, per il supporto alla misura, dal software Streamware





DEGREEC

SONDE A TERMISTORE CALDO

 Le sonde a termistore caldo sono molto più resistenti di quelle a filo caldo, ma hanno una risposta in frequenza estremamente limitata. Per questo vengono utilizzate laddove non è necessario avere informazioni su dinamiche rapide, ma piuttosto su fenomeni stazionari con il grande vantaggio della solidità ed economicità della tecnica.

Queste sonde sono talmente flessibili e resistenti da essere usate nei vani motori delle auto, nei rack elettronici per lil controllo dei raffreddamenti e anche nelle gabbie per animani nelle applicazioni biomedicali


 

 

 

 

 

 

 

STACK

Le sonde a termistore caldo, qui a lato, possono essere integrate anche in uno stack di più sensori così da ottenere una sonda multicanale equispaziata e ovunque posizionabile. I sensori possono essere collegati ad una centralina multicanale come il ATM 3600 o i suoi fratelli minori. L'acquisizione gestita da Accutrak che permette non solo la registrazione e lo stoccaggio dei dati, ma anche la visualizzazione.



ATM3600

Questa è una centralina in grado di collegare fino a 36 canali precalibrati. Questo sistema, estremamente economico se confrontato con altri sistemi multicanali di pari livello, permette il collegamento di sonde anche con calibrazioni diverse per un'ottimizzazione dell'acquisizione di mappe di velocità con gradienti importanti, Il software ACCUTRACK permette anche la visualizzazione delle acquisizioni di velocità e temperatura su mappe bi o tridimensionali così da rendere la visualizzazione immediatamente e istintivamente comprensibile.

GRIGLIE

Oltre che su array lineari (stacks) le conde a termistore caldo possono essere disposte anche su griglie per un posizionamento ripetibile e quindi per una acquisizione di dati immediatamente confrontabile. Queste griglie, anche customizzabili, sono la soluzione ideale per il calcolo della portata attraverso una sezione, o per una mappatura di velocità all'uscita di un condotto oppure alla saracinesca di una cappa di laboratorio